Uno dei dessert meno conosciuti al tè matcha è la panna cotta verde. La panna cotta è un famoso dolce italiano, originario del Nord Italia. Questa nuova versione ha un aspetto altrettanto fenomenale e un sapore ugualmente delizioso. Refrigerata e decorata con fiori freschi, la panna cotta con il matcha o le fragole è perfetta per una cena elegante per due o un pranzo in famiglia. Ma puoi anche godertela da solo – ne vale davvero la pena! Poiché il matcha viene aggiunto alla fine, dopo che tutti gli altri ingredienti sono stati cotti, non perde le sue proprietà salutari.

Panna Cotta al tè verde matcha

4-6 porzioni

Tempo di preparazione: 30 minuti + 3 ore nel frigorifero

Ingredienti per la Panna cotta al matcha:

La ricetta per la Panna cotta al matcha

Mescolare 3-4 cucchiai di latte con entrambi i tipi di matcha fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare il latte rimanente in un piatto resistente al calore, aggiungere la gelatina in polvere e mescolare bene. Scaldare lentamente a bagnomaria fino allo sciogliersi della gelatina. Mettere da parte. Nel frattempo, sciogliere il burro in una casseruola e lasciarlo dorare leggermente, fino a sentire un piacevole profumo di nocciola. Aggiungere la panna liquida, lo zucchero e il sale, e riscaldare lentamente insieme fino a quando non raggiunge quasi l’ebollizione. Spegnere il fuoco e mescolare la miscela di matcha, il latte e la gelatina. Mescolare bene e versare il composto nei pirottini già preparati. Mettere in frigo per 3 ore in modo che la panna cotta si solidifichi. Per servirli su dei piattini, metti ogni stampo in acqua calda per 5 secondi (attenzione a non farla entrare nel piatto!) e capovolgilo per far scivolare fuori la panna cotta. Servire la panna cotta al matcha con fiori freschi o con la tua frutta preferita.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0